Trattamenti Podologici Cutanei

HELOMA VASCOLARE DA SOVRACARICO PER II DITO A MARTELLO .

( CALLOSITA’ DA SOVRACARICO SUL II DITO IN ATTEGGIAMENTO AD ARTIGLIO).

Evidente formazione ipercheratosica subungueale, tale da aver modificato anche la conformazione dell’unghia, che si è sollevata e inspessita.

Dolore costante all’appoggio anche per la notevole struttura della callosità stessa. [ FOTO 1 ]

 FOTO 1 Callosità subungueale II dito

FOTO 1 Callosità subungueale II dito PRIMA DEL TRATTAMENTO

Il trattamento podologico si avvale del metodo incruento dell’ asportazione dell’eccessiva ipercheratosi tramite bisturi monouso , fino ad evidenziare l’origine della formazione.  [ FOTO 2 ]

 

FOTO 2 Callosità subungueale DOPO IL TRATTAMENTO

FOTO 2 Callosità subungueale DOPO IL TRATTAMENTO

HELOMA NEUROVASCOLARE INTRADIGITALE V DITO.

La paziente si presenta con macerazione parziale del V dito sinistro, in seguito all’uso prolungato di “callifugo” in cerotti.  Riferisce dolore anche per lo sfregamento di IV e V dito all’interno della calzatura.

All’esame obiettivo il dito appare gonfio , arrossato, caldo e dolente alla pressione; presenta una ipercheratosi dura piana. (foto 1)

foto 1 Heloma intradigitale V dito sinistro.

foto 1 Heloma intradigitale V dito sinistro.

Dopo la prima fase del trattamento di Courette della callosità superficiale, si evidenzia heloma vascolarizzato.( foto 2)

foto 2 Heloma dopo courette

foto 2 Heloma dopo courette

A distanza di una settimana dal trattamento Podologico, la paziente non lamenta alcun tipo di dolore e la cute appare già parzialmente integra. (foto 3)

foto 3 Heloma dopo una settimana dal trattamento podologico

foto 3 Heloma dopo una settimana dal trattamento podologico

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.